Home > Notizie di Roma > “Oh quante belle figlie, madAMA doré, oh quante belle figlie”…
ragazze ama

“Oh quante belle figlie, madAMA doré, oh quante belle figlie”…

Eh già, è proprio il caso di dirlo visto che l’omonima azienda – AMA– ha deciso di rendere bello anche il lato B della raccolta differenziata dei rifiuti della Capitale: ma cosa avete capito, non ci permetteremmo mai!

Stiamo parlando riferendoci al sacrificio che richiede non soltanto per la raccolta “porta a porta”, ma anche per lo smaltimento e il trasporto stesso, dei rifiuti romani. Ovviamente anche un lavoro del genere, se svolto da belle e sorridenti operatrici ecologiche, acquista decisamente tutto un altro fascino, voi che ne dite?!

Una cosa è certa, nulla da invidiare nemmeno alle veline, tra l’altro, ormai in pensione e sostituite dalla versione maschile!

Leggi anche

Accordo Arabi reastauro Roma

Accordi con gli arabi per l’arte di Roma

Si è concluso positivamente l’accordo che prevede l’intervento dei reali arabi sauditi nell’opera di restauro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.