Home > Notizie di Roma > Monti Tiburtini: chiesto un prezzo sociale al direttore del supermercato Panorama
spesa proletaria panorama roma

Monti Tiburtini: chiesto un prezzo sociale al direttore del supermercato Panorama

Si sa, siamo in tempi di crisi: ebbene si, allora, succede anche questo. Ed è successo proprio ieri, precisamente nel supermercato Panorama dei Monti Tiburtini.

Decine di persone, infatti, dopo essere entrate ed aver fatto la “classica” spesa, aver ampiamente riempito i loro carrelli, hanno fatto opposizione alle casse della struttura facendo appello al cosiddetto prezzo sociale da poter contrattare con il direttore del punto vendita, al di fuori del quale erano quindi presenti una decina di agenti della polizia di Stato con tanto di tenuta antisommossa.

Non solo pane ma anche olio, pasta e poi quaderni e tante altre cose: insomma, un vero e proprio blitz a regola d’arte firmato da precari metropolitani e dagli altri movimenti che aderiranno, tra l’altro, alla manifestazione in programma per sabato 19
ottobre proprio nella  Capitale.

Leggi anche

Accordo Arabi reastauro Roma

Accordi con gli arabi per l’arte di Roma

Si è concluso positivamente l’accordo che prevede l’intervento dei reali arabi sauditi nell’opera di restauro …

2 commenti

  1. Ormai manca poco per il ritorno al medioevo, e la convivenza forzata con il popolo del terzo mondo e disperati di ogni genere potrà servire come deterrente.

  1. Pingback: Il salame: ovvero la fraschetta der modellista incivile (3.0). - Pagina 1638 - BaroneRosso.it - Forum Modellismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.