Home > Blog > Curiosità sul Grande Raccordo Anulare
Grande Raccordo Anulare Roma

Curiosità sul Grande Raccordo Anulare

Ha la forma di un anello l’autostrada che circonda Roma ovvero il Grande raccordo anulare i cui lavori di costruzione terminarono nel 1948, la sua classificazione ufficiale è A90 ed è lungo in totale 68 km circa.

E’ gestita dall’ANAS e viene percorsa ogni giorno da 160.000 veicoli ossia 58 milioni l’anno, la velocità massima di percorrenza sul GRA è di 130 km/ora.

Il Grande raccordo anulare fu inaugurato nel 1951 ed è a percorrenza gratuita.

L’uscita Aurelia è la numero 1 mentre le restanti uscite partono in senso orario da questa che sono numerate ma che abitualmente vengono chiamate in base al nome della strada incrociata.

Purtroppo visto il volume di traffico il Grande raccordo anulare è soggetto ad ingorghi e traffico ciò chiaramente non si deve soltanto al numero dei veicoli.

Anche alla bassa capacità di afflusso e deflusso sugli svincoli più utilizzati ed alla presenza delle entrate a breve, se non brevissima, distanza dalle uscite (ricordiamo che lungo il percorso esistono dei cavalcavia per eseguire l’inversione di marcia).

La manutenzione effettuata sul Grande raccordo anulare di Roma al momento è stimata per 11 milioni di euro e si prevedono nuovi lavori in futuro.

Ad esempio per la costruzione di un nuovo svincolo per via Portuense, nuove complanari per la viabilità locale con lo scopo di alleggerire il traffico e il miglioramento dello svincolo Ardeatina.

Se ti interessa sapere alte informazioni sulla mobilità a Roma, ti suggeriamo di approfondire con le nostre guide:

Buona lettura 😉

 

Su noidiroma

Leggi anche

i luoghi misteriosi di roma

Posti Segreti di Roma: 25 curiosità da vedere nei luoghi insoliti

Sei alla ricerca di curiosità da vedere nella Capitale? Esistono dei posti segreti a Roma, fuori dagli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *