Home > Blog > Come arrivare a Roma: Treno, Aereo, Autobus o Macchina?
come arrivare a roma

Come arrivare a Roma: Treno, Aereo, Autobus o Macchina?

Sei alla ricerca di informazioni su come andare e come arrivare a Roma?

Le risorse per raggiungere il centro e viaggiare low cost non mancano nella Capitale, che offre una vasta scelta di possibilità per spostarti verso la città, come l’aereo, il treno, il pullman e la macchina.

Se vuoi arrivare in aereo, la Capitale dispone di due aeroporti: l’aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino e l’aeroporto “G.B. Pastine” di Ciampino.

Come arrivare a Roma Fiumicino

Per arrivare da Fiumicino a Roma Centro (e viceversa), distante circa 40 km, puoi scegliere di prendere:

  • Leonardo Express, ovvero il treno più veloce che effettua il collegamento, puoi arrivare a Termini in 32 minuti: 18€;
  • Treno Regionale Fl1, a Roma in circa 45 minuti: 7€;
  • Tranfer in Bus, arrivi in città in 45 minuti circa: 6€;
  • Prenotare il Taxi in anticipo, arrivi in centro in circa 35 minuti: 50€.

Come arrivare a Roma Ciampino

Per arrivare da Ciampino a Roma Centro (e viceversa), puoi prendere:

  • Bus diretto, che permette di arrivare in città in circa 30 minuti: 6€;
  • Bus, più la Metro, 40 minuti per raggiungere la città: 3€;
  • Bus e poi il Treno, ci si impiega 30 minuti: 3€;
  • Prenotando il Taxi con la tariffa fissa (durata 30 minuti): 31€.

Come arrivare a Roma in auto

Puoi raggiungere Roma anche con un viaggio in macchina o in moto: avere un tuo mezzo ti consentirà di spostarti da una parte all’altra della città più facilmente.

Ecco le autostrade da tenere in considerazione:

  • da Nord, A1 Milano – Roma;
  • da Ovest, A12 Civitavecchia – Roma;
  • da Est, A24 L’Aquila – Roma;
  • da Sud, A1 Napoli – Roma.

Se una volta arrivato in città non sai dove posteggiare, puoi usufruire dei parcheggi sotterranei o delle apposite aree in superficie, gratuite o a pagamento.

Come arrivare a Roma in Treno e Bus

Se cerchi idee su come muoversi a Roma, puoi optare per i mezzi pubblici come treni o pullman, che ti consentiranno un buon risparmio economico.

  • Stazione dei treni: Termini e Tiburtina;
  • Fermata dei pullman: stazione Tiburtina.

Se vuoi arrivare via mare, un viaggio in nave con arrivo al porto di Civitavecchia è la soluzione giusta per te.

Se hai già deciso dove dormire a Roma, possiamo passare ad approfondire tutte le soluzioni per arrivare a Roma e vivere al meglio la città.

La guida completa per sapere come arrivare a Roma

Continuando a leggere questa guida troverai tanti consigli utili su come arrivare a Roma e come raggiungere facilmente il centro città.

Dal treno alla macchina, dall’aereo alla nave, ti forniremo tutte le indicazioni approfondite e necessarie per arrivare nella Capitale e goderti il tuo soggiorno.

5 consigli per scegliere come arrivare a Roma

Per arrivare comodamente in città (e magari goderti un pranzo a base di piatti tipici romani), abbiamo pensato di darti cinque preziosi consigli. Questi sono:

  • Il budget da spendere: ogni mezzo di trasporto ha un costo diverso, perciò valuta bene il budget a tua disposizione.
  • Durata del viaggio: definisci i tempi di viaggio e scegli il mezzo giusto per te in base alle tue disponibilità orarie.
  • Comfort del viaggio: se ami viaggiare comodo, evita i mezzi più lenti.
  • Zona alloggio: se alloggi in centro, ti sconsigliamo di arrivare in città in auto per via dei numerosi varchi ZTL situati in zona.
  • Tipologia di viaggio: se il tuo itinerario di viaggio prevede delle tappe, scegli il mezzo a seconda degli spostamenti che prevedi di fare.

Scegli come arrivare a Roma in base alle tue esigenze

Per arrivare a Roma puoi scegliere fra diverse soluzioni. In base alle tue necessità, puoi optare per la risorsa più comoda e agevole per giungere in città. Tra le soluzioni che ti proponiamo:

  • In aereo: per arrivare nella Capitale in poco tempo
  • In treno: se ami i viaggi più lunghi
  • In macchina: se vuoi goderti la comodità di girare la città e i paesi della provincia con un tuo mezzo
  • In traghetto: per arrivare a Roma via mare
  • In pulman: se ami i viaggi avventurosi e se disponi di poco budget
  • In modo economico: per risparmiare soldi sugli spostamenti da reinvestire in altre attività
  • Zone ztl: aree riservate al transito di mezzi autorizzati in determinate fasce orarie

Come arrivare in aereo

arrivare a roma in aereo

Se vuoi viaggiare veloce e raggiungere la città in poche ore, puoi spostarti in aereo servendoti dei due aeroporti della città. Questi sono:

  • Aeroporto di Fiumicino: chiamato anche aeroporto internazionale Leonardo da Vinci. Qui atterrano e decollano tutti i voli di linea nazionali ed internazionali, dista dal centro della città circa 30 Km.
  • Aeroporto di Ciampino: conosciuto anche con il nome di aeroporto “G. B. Pastine”. Qui atterrano e decollano solo voli low cost nazionali ed internazionali, dista dal centro della città circa 15 Km.

Come raggiungere Roma dall’aeroporto di Fiumicino?

Sia per arrivare in città, sia per raggiungere l’aeroporto di Fiumicino da Roma, hai a disposizione diverse tipologie di trasporti. Tra questi:

  • NCC: noleggio con conducente.
  • Taxi: li troverai ad ogni uscita dell’aereoporto.
  • Treno: raggiungerai direttamente le stazioni di Termini e Tiburtina con circa 30 minuti.
  • Bus: collega l’aeroporto con il centro della città, in particolare stazione Tiburtina, stazone Termini e piazza Cavour.
  • Noleggio auto: la soluzione più comoda e veloce.

Come raggiungere Roma dall’aeroporto di Ciampino?

Per arrivare in città e per raggiungere l’aeroporto di Ciampino da Roma puoi avvalerti di diverse tipologie di collegamenti. Eccone alcune:

  • NCC: noleggio con conducente.
  • Taxi: situati alle uscite dell’aeroporto.
  • Treno: arriverai nelle Stazioni di Roma Termini e Tiburtina nel giro di mezz’ora.
  • Bus: collegamento efficace tra aeroporto e centro città, perché permette di giungere direttamente a Termini o a Piazza Cavour.
  • Noleggio auto: se ami viaggiare comodo e con un tuo mezzo.

Facciamoci una risata con una celebre citazione:

– Pronto, Ciampino?
– Sì.
– Mettetelo ar c**o!

cit. Bombolo (dal film comico “La sai l’ultima sui matti?”)

Come arrivare in treno

come arrivare a roma in treno

La Capitale dispone di un’articolata rete ferroviaria che mette in contatto la città con tutto ciò che c’è all’esterno.

Grazie ai treni regionali e ai treni veloci, puoi arrivare al centro della città in poco tempo. Le tariffe legate al viaggio con questo mezzo dipendono da fattori come la distanza percorsa e la tipologia di treno.

Tra le stazioni che devi conoscere:

  • Stazione di Roma Termini: posizionata nel centro dell’urbe, è l’unica fermata dove si incrociano due delle tre metro della città. Qui fanno capolinia tutti i treni regionali ed internazionali ad alta velocità e non.
  • Stazione di Roma Tiburtina: situata nella periferia della città, qui si fermano solamente la metropolitana della città e i treni ad alta velocità provenienti da gran parte dell’Italia.
  • Stazione di Roma San Pietro: a pochi metri dalle mura vaticane, qui sostano solamente i treni regionali.
  • Stazione di Roma Ostiense: situata nella parte ovest della città, qui fanno capolinea solo i treni regionali.
  • Stazione di Roma Tuscolana: nodo di scambio tra linee ferroviarie suburbane, ferrovia tirrenica e metro A, situata nel quartiere Tuscolano.
  • Stazione di Roma Trastevere: sita nel cuore di Roma, in zona Portuense, rappresenta un punto di transito per le ferrovie regionali.

Come arrivare in macchina

arrivare a roma in macchina

Se cerchi la massima comodità e l’autonomia negli spostamenti, viaggiare in auto è sicuramente l’opzione giusta per te.

Grazie ad autostrade, tangenziale e GRA, raggiungere il centro della Capitale con la tua auto o con una macchina noleggiata è semplicissimo (ma fai attenzione alle ZTL!).

Per arrivare a Roma in macchina puoi percorrere, a seconda del tuo punto di partenza:

  • Autostrada A1: la Milano-Napoli è perfetta per tutti quelli che vengono dal nord o dal sud Italia, essa collega queste due importanti città passando per Roma.
  • Autostrada A12: la Civitavecchia-Roma rimane il percorso ideale per chi arriva in città da ovest.
  • Autostrada A24: L’Aquila-Roma è il tratto più veloce e diretto per chi proviene dalla parte est del paese.

Come raggiungere il centro di Roma in macchina?

Il centro di Roma è una zona a traffico limitato, per accedere all’interno della ZTL sono necessari dei permessi del comune. Se non sei in possesso di tale autorizzazione, potrai accedere alle vie del centro negli orari compresi tra le 18:00 e le 6:30 del giorno successivo passando dal varco situato a via Nazionale.

Leggi la guida completa su come arrivare al centro di Roma.

Quali sono le zone ztl di Roma?

Le Zone a Traffico Limitato della Capitale nascono per tutelare il patrimonio artistico della città e la qualità di vita dei cittadini, limitando l’afflusso di veicoli in determinate fasce orarie. Queste zone sono:

  • Centro storico
  • Monti
  • San Lorenzo
  • Testaccio
  • Trastevere

Come arrivare in traghetto

Per raggiungere Roma via mare, puoi optare per un viaggio in nave o in traghetto. Puoi attraccare al:

  • Porto di Civitavecchia: qui attraccano traghetti, navi merci e navi da crociera provenienti da varie parti del mondo. Dista dalla città circa 90 km.

Come raggiungere Roma da Civitavecchia?

Per arrivare nel centro città o raggiungere il porto di Civitavecchia da Roma, puoi scegliere fra un ampio ventaglio di possibilità. Eccone alcune:

  • NCC: noleggio con conducente il quale attenderà il tuo arrivo.
  • Taxi: troverai le vetture posteggiate all’ingresso del porto.
  • Treno: arriverai alla stazione di Termini con soste a Ostiense, San Pietro e Trastevere.
  • Bus: un collegamento tra il porto e il quartiere Cornelia, dove troverai la fermata della metro A.
  • Noleggio auto: percorri l’autostrada A12 fino alla capitale nella maniera più comoda e veloce.

Come arrivare in pullman

arrivare a roma in pullman

Se hai scelto di viaggiare in pullman, farai base in uno dei capolinea della Capitale.

La Capitale vanta una fitta rete di collegamenti stradali, che permettono agli autobus di linea di giungere facilmente nei grandi capolinea della città, come la stazione Tiburtina.

Situata nella periferia della città ma comodamente collegata al centro, è l’unico luogo dove i pullman nazionali e regionali fanno capolinea.

Le tariffe per arrivare nella Capitale con l’autobus variano in base a diversi elementi, come gli orari, il numero di fermate e la zona di provenienza.

Quasi tutte le grandi città italiane prevedono un collegamento pullman con la Capitale.

Se parti da nord, ti aspetta il transito sull’autostrada A1 Milano – Roma.

Se parti da ovest, passerai per l’autostrada A12 Civitavecchia – Roma.

Se, invece, vieni dalla costa adriatica, percorrerai l’autostrada A24 L’Aquila – Roma.

Come raggiungere il centro di Roma dalla stazione Tiburtina?

  • Metro B: il metodo più rapido e veloce, tramite questa linea potrai raggiungere la stazione Termini dove risiede lo snodo centrale che ti collegherà direttamente alla metro A della città.
  • Taxi: li potrai trovare ad ogni uscita della stazione.
  • NCC: potrai prenotare questo servizio e trovarlo all’uscita della stazione che ti attende.

Come arrivare in modo economico

Se vuoi viaggiare con pochi soldi e cogliere tutte le occasioni per risparmiare qualcosa sul viaggio, puoi sfruttare una serie di piccoli accorgimenti. Eccone alcuni:

  • In aereo: prenotare il volo con un anticipo di 60/90 giorni dal volo utilizzando solo compagnie low cost.
  • In treno: viaggiando con il regionale si può raggiungere la città con poche decine di euro.
  • In Macchina: cercate raggiungere il numero massimo consentito di passeggeri in modo da dividere le spese della benzina e dei caselli in più persone.
  • In traghetto: la tratta più economica è quella di notte con il traghetto lento.
  • In pullman: la soluzione più economica per raggiungere Roma in qualsiasi momento senza dover prenotare il biglietto con anticipo.

Come muoversi a Roma per visitarla?

Per muoverti nella Capitale hai a tua disposizione diverse tipologie di mezzi, a seconda delle tue esigenze.

Che siano mezzi pubblici o privati, assicurati di scegliere quelli più adatti alle tue necessità per spostarti agevolmente da un punto all’altro della città.

Mezzi consigliati per spostamenti lunghi in città: Metro, car sharing, scooter sharing e Taxi.

Mezzi consigliati per spostamenti brevi in città: a piedi, monopattini elettrici ed E-Bike.

Trasporti Pubblici

Roma dispone di una fitta rete di trasporti pubblici che mette in collegamento il centro con i quartieri più periferici. Tra i mezzi pubblici che puoi sfruttare:

  • Metropolitana: le linee A, B e C attraversano in modo capillare ogni angolo della città.

Una corsa ha il costo di 1,50€.

Gli orari indicativi sono: dalle 5:30 alle 23:30. Il Sabato e il Venerdì l’orario si estende dalle 5:30 all’ 1:30.

  • Autobus: oltre 35o mezzi, che ti permettono di spostarti comodamente nel perimetro della Capitale.

Nel caso di bus ATAC, il costo del biglietto ammonta a 1,50€ per 90 minuti;

  • Tram: disponibili 6 linee ed il costo del biglietto base è sempre 1,50€;
  • Servizio Taxi: disponibile H24 365 giorni l’anno.

Mezzi a noleggio

Per spostarti in città senza rinunciare alla comodità, abbiamo pensato di proporti un ventaglio di mezzi a noleggio tra cui scegliere. Questi sono:

  • Bicicletta classica o e-bike: per osservare i punti più belli della città senza limitazioni di zona;
  • Monopattino a noleggio: ne sono disponibili migliaia in giro per il centro storico, che puoi prendere a partire da qualche centesimo al minuto o con uno dei tanti abbonamenti disponibili (giornaliero, settimanale, mensile);
  • Car Sharing Roma: ideale per girare la città, potendo parcheggiare sulle strisce Blu ed entrare liberamente in diverse zone ZTL. Anche in questo caso il noleggio parte da poche decine di centesimi al minuto e trovi le vetture al Centro e in alcune periferie;
  • Segway: i veicoli elettrici a due ruote parallele sono perfetti per spostarti nel centro senza inquinare;
  • Scooter: soluzione perfetta per evitare problemi di parcheggio e goderti la città anche con il caldo;
  • Automobile: ideale per gli spostamenti più lunghi, ad esempio se pensi di recarti nei paesi di provincia.

Trasporti Privati

Ideale per chi ama la comodità, i trasporti privati ti consentiranno di visitare la Capitale in lungo e in largo senza problemi. Puoi scegliere:

  • Noleggio con conducente: avrai a disposizione un autista che ti accompagnerà e ti aspetterà dovunque tu voglia andare per tutto il tempo che vorrai;
  • Bus turistici: ideale per farsi un’idea della città, attraverso un tour panoramico ammirando le tante bellezze che regala il centro storico.

La guida più completa a tua disposizione per sapere come arrivare a Roma

Dopo aver letto questa guida non ti resta che decidere il modo migliore su come arrivare a Roma. Siamo sicuri che, grazie ai nostri consigli, troverai il mezzo più adatto per te.

Su noidiroma

Leggi anche

i luoghi misteriosi di roma

Posti Segreti di Roma: 25 curiosità da vedere nei luoghi insoliti

Sei alla ricerca di curiosità da vedere nella Capitale? Esistono dei posti segreti a Roma, fuori dagli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *