Home > Blog > Car Sharing a Roma: App, costi e come funziona il servizio
car sharing a roma

Car Sharing a Roma: App, costi e come funziona il servizio

Ti trovi nella guida più completa con tutte le informazioni per sapere come funziona il Car Sharing a Roma.

Di seguito trovi tutte le App delle aziende che offrono questo servizio nella Capitale, con i relativi costi.

In oltre ti spiegheremo come utilizzarle e altre informazioni che ti torneranno sicuramente utili se deciderai di provare il noleggio in condivisione.

Ah ed abbiamo un codice promozionale per te! Iniziamo.

Ecco come utilizzare subito il Car Sharing a Roma

Per iniziare ora il noleggio di una vettura in modalità car sharing ti basta seguire questi semplici passi:

1. Scarica l’app SHARE NOW gratuitamente

2. Carica la tua patente di guida, verrà convalidata direttamente nell’app

3. Scegli, prenota comincia a guidare con i 15€ gratis per partire subito.

Le App di Car Sharing a Roma

Share Now (ex Car2go)

Con il car sharing decidi tu quale modello scegliere. Così sarai impeccabile per tutte le occasioni.

Scegli tra centinaia di auto iconiche e premium in tutta Roma. Che tu stia cercando un’auto per pochi minuti, qualche ora o diversi giorni, basta scegliere nell’app la tariffa più adatta a te.

Enjoy

I veicoli della società di car sharing di Eni ha 653 veicoli, tra Fiat 500 e Fiat Doblò (anche bi-fuel, per piccoli traslochi o trasporti cittadini). Oltre alle consuete proposte al minuto, la società ha lanciato anche anche tariffe giornaliere, nonché per i parcheggi nei due aeroporti cittadini e alla Stazione Termini.

Car Sharing Comune di Roma

Il car sharing station based del Comune, oltre a diversi parcheggi dedicati, propone anche la libera circolazione sulle corsie preferenziali bus e taxi. Come con le auto degli altri operatori è possibile entrare nelle Ztl (con l’eccezione della Tridente), circolare nelle giornate di blocco del traffico e sostare gratuitamente nelle strisce blu e nei parcheggi di scambio con la metro.

Quanto costa il Car Sharing a Roma?

Prezzi Share Now (ex Car2go)

– Costo e modalità di iscrizione: 9 euro per l’iscrizione, con 15 euro di credito;
Tariffe: il costo al minuto varia da €0,19 a €0,34 al minuto, a seconda del modello di auto e della zona.

Prezzi Enjoy

Costo e modalità di iscrizione: iscrizione gratuita (vengono richiesti 10 euro per chi ha una patente estera, con 5 euro di credito);
Tariffe: €0,29 al minuto
Pacchetti o abbonamenti: €39,00 per il noleggio giornaliero

Rifornimento o ricarica e assicurazione sono a nostro carico.

Prezzi Car Sharing Comune di Roma

Il Car Sharing Roma prevede una iscrizione una tantum e un costo per l’utilizzo del veicolo basato su durata del noleggio e distanza percorsa.

Costo e modalità di iscrizione: individuale 14,90 euro; famiglia 19,90 euro; azienda 59,90;

Costo orario: varia da €1,40 a €3,40 a seconda della vettura scelta e della fascia oraria

Costo a km: varia da €0,33 a €0,65 a seconda della vettura scelta e dai chilometri percorsi

Come funziona il Car Sharing a Roma?

Grazie al car sharing, non hai bisogno di comprare o prendere in leasing un’auto. Sarà proprio come avere un’auto propria per le vie di Roma.

Una volta che hai scaricato l’app e hai convalidato la tua patente di guida, puoi trovare un’auto nell’area operativa e prenotarla direttamente dall’app.

Lo puoi fare in qualsiasi momento della giornata, 24/7, senza doverti recare in delle stazioni di noleggio. E naturalmente puoi guidare anche oltre l’area operativa.

A questo punto, una volta che avrai raggiunto la vettura prenotata, scegli la tariffa che preferisci (al minuto, oraria o giornaliera) e sblocca dall’app per iniziare il noleggio.

Per terminare la corsa, ti ricordiamo che il parcheggio pubblico su strada è gratuito nell’area operativa e puoi lasciarla dove vuoi al suo interno.

Quali sono le zone coperte dal Car Sharing a Roma?

Il servizio di noleggio auto in condivisione  si sta diffondendo sempre di più nella Capitale, aumentando in modo notevole le aree di copertura. Vediamo meglio quali sono.

Come è possibile notare nelle mappe delle app, ormai sono molte le zone in cui è possibile affittare una macchina. Il centro è oramai, tutto compreso. Il servizio si allarga fino a Fiumicino, a Ciampino, a Cinecittà e a Roma Aurelia.

Mappa del Car Sharing a Roma

Dove parcheggiare con il Car Sharing?

Per sapere dove è possibile parcheggiare liberamente e senza rischio di penale, ti basta controllare direttamente nell’app, l’area in cui è possibile farlo.

Difatti troverai segnata la zona operativa dove potrai lasciare la vettura.

 

Il parcheggio pubblico su strada è gratuito all’interno dell’area operativa. Inoltre puoi approfittare di numerosi posti auto riservati.

Puoi usufruire di posti auto riservati ad alcune aziende di car sharing.

Per alcuni servizi di Car Sharing è possibile terminare la corsa anche agli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, con parcheggi dedicati, dove prendere e lasciare le auto.
In questo caso solitamente viene applicata la tassa aeroporto.

Quali sono i vantaggi del servizio di Car Sharing?

Ecco alcuni dei motivi che portano tante persone a decidere di spostarsi noleggiando un’auto in condivisione:

  • Risparmio: non hai bisogno di acquistare l’auto e non si hanno spese di assicurazione, bollo, revisione o carburante. Tutto è incluso nella tariffa.
  • Parcheggio: hai la possibilità con molti servizi di Car Sharing di parcheggiare gratuitamente nelle soste con strisce BLU
  • Circolare ovunque: puoi muoverti nelle aree ZTL e durante i blocchi del traffico
  • Migliorare la mobilità: contribuisci sicuramente alla riduzione delle auto in circolazione, migliorando così la qualità dell’aria e riducendo anche il traffico di Roma.

Quando viene scelto il servizio di Car Sharing?

Ecco i principali motivi per la quale si decide di prendere a noleggio un’auto a Roma:

  • Nella giornata di uno sciopero degli autobus e della Metro e non si sa come potersi muovere
  • Quando si è perso il bus e non si può ritardare all’appuntamento
  • Per delle visite fuori porta
  • Per venire o andare all’aeroporto di Fiumicino o Ciampino
  • Per raggiungere lo stadio olimpico
  • Per venire o andare alla stazione Termini o Tiburtina
  • Per muoversi la sera con gli amici
  • Per andare a lavoro o ad una riunione

Se invece devi percorrere una breve tratta in centro città e vuoi evitare il traffico, il noleggio di un monopattino elettrico a Roma, può essere una valida alternativa.

Costi più bassi, facilità di movimento e ampia offerta dei mezzi disponibili.

Il car sharing è il servizio che rivoluzionerà la mobilità a Roma?

Forse la città ne ha davvero bisogno. Nonostante ogni giorno gran parte delle persone decide di spostarsi con i mezzi pubblici, come la metro, i tram o gli autobus, il traffico romano non demorde e continua ad esserci in qualsiasi orario della giornata.

Crediamo che la condivisione dei mezzi e l’utilizzo e la realizzazione di nuove piste ciclabili, possa essere davvero la soluzione alla mobilità nella Capitale.

Leggi anche

cosa vedere a roma

Cosa vedere a Roma: 12 migliori posti da visitare assolutamente

Ti stai chiedendo cosa vedere a Roma e vorresti sapere cosa visitare? Grazie alla nostra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.